Ego sum :

Trieste
favellatore, aedo, cantore di gesta, scrittore maldestro, ma ... tergestino ! mano tesa verso tutti, così come fecero i miei avi prima di me

tergestinae civitatis

tergestinae civitatis
BENVENUTI – DOBRO DOSLI - BENVIGNUT - WELCOME - WILLKOMMEN – BIENVENIDOS – BIENVENUS
Myspace Layouts

mappa dei contatti

per fare un po' di luce, dove regna la nebbia perenne:

in questo blog troverete le notizie storiche sulla mia città, raccolte in quasi 20 anni di ricerche nei documenti antichi depositati negli archivi del comune, documentazioni che partono già dal 1200 e ci raccontano spezzoni della vita di quei tempi per giungere al 1800 quando fù al suo massimo splendore, oggi ormai solo una nobile decaduta. La mia storia non prosegue, anche se potrebbe, a causa delle innumerevoli falsità scritte in questi ultimi 100 anni, e se avrete la pazienza di leggermi, lo capirete da soli. Troverete l'elenco delle famiglie antiche di Trieste, molte delle quali, ancora viventi, secondo ordine alfabetico, piccole pillole di storia cittadina, immagini della città del ‘800/900, fotocopie di documenti inerenti la città, gli Annales, mia ultima fatica. Questo lavoro non può dirsi finito, in quanto il materiale da consultare è infinito, e non basta una vita ad un ricercatore, per cui ogni volta troverò nuove notizie, farò un aggiornamento, se vi fosse qualche errore nelle mie trascrizioni vi prego di comunicarmelo, così da poter correggere. NB : non riporterò quasi mai l'origine della notizia che ai più, risulterebbe forse incomprensibile, trattasi di numeri e cifre di codici dell'Archivio storico della biblioteca civica curata dal sig. Renzo Arcon, o numerazioni di volumi presso la biblioteca A. Hortis, ma qualora foste interessati, avete la mia disponibilità.

Un caro saluto particolare, a tutti quei triestini, che sparsi nel mondo, un giorno entreranno in questo sito, con l'augurio che vi possa far sentire ancora un po' a casa.

Un vostro commento, sarà molto apprezzato, e se il sito vi piace, ditelo in giro.

buona lettura

lunedì

Q




de Quadri – Quadro vero cognome Doda
presenti nel 1450, sono di Opicina, nel 1508 abitano in via s. Silvestro, poi non sono più citati.

Quintavalle
originari dell’Istria, nel 980 già a Venezia, a Trieste sono citati per la prima volta nel 1594, la famiglia continua a essere presente



Quirini – Querininobili di Venezia
antica famiglia romana, tra le prime fondatrici di Venezia, occupano alte cariche per la Serenissima, Francesco nel 1349 è vescovo di Capodistria, nel ‘300 sono a Trieste nel periodo di occupazione, nel 1499 Nicolò è canonico di s. Giusto, un ramo dovrebbe essere presente anche a Padova, la famiglia Quirino è tutt’ora presente.
Alla famiglia Querini è dedicata una via cittadina.

NB : sono citate solo le famiglie più rappresentative o quelle con maggior riscontro nei documenti. Per eventuali informazioni, lascate un messaggio nel blog stesso, grazie.

3 commenti:

D. Quintavalle ha detto...

Mi risulta che i Quintavalle si estinsero a Candia nel 1582. Vorrei sapere, per cortesia, dove ha trovato la citazione che li vuole presenti nel 1594 a Trieste. Grazie

Dario Quintavalle
spamme@quintavalle.it

D. Quintavalle ha detto...

PS, e per cortesia, dove ha visto questo stemma dei Quintavalle.
Grazie di nuovo.

giudice del Maleficio ha detto...

lo stemma è ricavato da un manoscritto anonimo del tardo 1600 depositato nell'archivio diplomatico della biblioteca civica di Trieste, dietro il palazzo del comune, il libro tratta delle antiche famiglie veneziane ed è corredato delle varie armi, un vero capolavoro, peccato non ci sia il frontespizio andato sicuramente perso, un caro saluto